Aree

La fraternità secolare vive gli Esercizi Spirituali

Una sosta per contemplare il mistero della misericordia

   Fraternità Secolare delle Figlie dei Sacri Cuori

 

Esercizi Spirituali 2016

Una sosta per contemplare il mistero della Misericordia

 

Anche quest’anno nei mesi di gennaio e febbraio 2016, la Fraternità Secolare ha vissuto l’esperienza degli esercizi spirituali. Il tema, scelto in sintonia con l’anno giubilare, è stato quello della Misericordia.

Così nel primo e secondo corso, don Gianmario Biemmi ha proposto la “Misericordia, come storia d’amore di Dio e dell’uomo”; mentre il terzo corso, guidato da don Enrico Cavallin, aperto anche i laici del Movimento Eucaristico e amici, ha avuto come tema: “La misericordia di Dio è da sempre e per sempre”.

Il logo del giubileo della misericordia ha introdotto e accompagnato la contemplazione dell’amore di Dio verso l’uomo che si esprime nella tenerezza del Buon Pastore, il Cristo Risorto che ci carica sulle sue spalle. “Il Buon Pastore ci ha cercati e noi ci siamo fatti trovare, ci ha caricati sulle sue spalle facendosi compagno di viaggio” – dicono Nicola e Paola

L’originalità del logo sta nel fatto che gli occhi di Gesù si confondono con quelli dell’uomo. Della spiegazione fatta dallo stesso autore, Padre M.J.Rupnik, Davide sottolinea: mi è rimasta impressa la frase “ciò che vede l’uomo, vede anche Dio, e l’uomo comincia a vedere al modo di Dio…”.  E’ come dire che Dio vede attraverso l’occhio dell’uomo e l’uomo vede attraverso l’occhio di Dio.

Gli esercizi spirituali, nel contesto formativo annuale, costituisco per noi laici della Fraternità Secolare una tappa privilegiata per rigenerare lo spirito e ravvivare motivazioni forti di vita cristiana. La proposta di Papa Francesco a praticare le opere di misericordia corporale e spirituale, ci ha invitato a rileggere la nostra esperienza di carità alla luce del Vangelo e nello stile di san Giovanni Antonio Farina e di Santa Bertilla. Le opere di misericordia per noi figli dei Sacri Cuori diventano via di carità.

Non è facile – dice Riccardo - individuare quali opere di misericordia pratichiamo con più difficoltà e quali invece  riusciamo a compiere nelle nostre famiglie, nel contesto lavorativo, con gli amici e conoscenti, con i vicini di casa … , insomma con gli altri uomini, che sono “figli di Dio” … .  Così, infatti, dovremmo vedere l’altro, se lo guardiamo con gli occhi e con il cuore di Dio: un “figlio di Dio”, un “fratello” in cui è nascosto, ma presente, Gesù stesso.

Nicola e Paola portano nel cuore l’invito di san Giovanni Antonio Farina, che esorta ad entrare nel Cuore di Cristo, vera porta santa, per immergerci nella Misericordia e poi uscire a dispensarla ai fratelli, soprattutto ai più poveri.

Davide comunica ai fratelli: “il 16 febbraio io e Nadia abbiamo tagliato il traguardo dei primi 25 anni di matrimonio, e abbiamo voluto festeggiare questo anniversario facendo gli esercizi spirituali assieme, con i fratelli e le sorelle della Fraternità Secolare. Quale modo migliore per festeggiare e sentirci ancora più vicini! Anzi sentirci in tre, sentire la presenza di Gesù in mezzo a noi”.

L’esempio e la testimonianza di san Giovanni Antonio Farina, dice Giovanna, mi fa scavare nel cuore, nella mente e nella vita e accende in me il desiderio di avvicinarmi sempre di più a Dio e alla sua misericordia.

Daniela, facendo propria la preghiera di S. Faustina Kowaska dice a se stessa: “ora è tempo di mettere i miei occhi, il mio udito, la mia lingua, le mie mani, i miei piedi, il mio cuore  nel Cuore di Gesù, per immergermi nella sua misericordia e, pur con tutte le mie fragilità, portarla agli altri”.

Misericordes sicut Pater”… abbiamo cantato più volte, quasi per lasciar scendere nel cuore l’invito accorato di Gesù che interpella la nostra vita e ci fa sperimentare la beatitudine: “Beati i misericordiosi perché troveranno misericordia”.

Fraternità Secolare delle Figlie dei Sacri Cuori - Vicenza

 

 I diversi gruppi partecipanti
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

3° gruppo
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

2° gruppo
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

1° gruppo
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
 
 
Spaziatore

 
Esci Home